In farmacia il primo appoggio al paziente oncologico

Non solo suggerimenti pratici, per le modalità e l’utilizzo congiunto di varie tipologie di farmaco e/o prodotti cosmetici e integratori, ma anche e specialmente una forma di assistenza psicologica e di calore umano.

Così si sta connotando a circa un anno dal suo lancio l’esperimento di certificazione del servizio svolto dalle farmacie oncologiche, avviato da CEPAS su un campione di alcune farmacie specializzate specialmente in Emilia Romagna.

FARMACIA DEL BORGHETTO

FARMACIA DEL POPOLO

FARMACIA SANTA CATERINA

FARMACIA SANTINI

FARMACIA SGARBI

FARMACIA FIORENTINI

FARMACIA SAN LORENZO

FARMACIA SAN MARTINO

Il protocollo comportamentale e il tipo di assistenza di tipo scientifico e soprattutto psicologico ha assunto le caratteristiche di un vero e proprio laboratorio professionale e comportamentale, di estrema utilità per pazienti che spesso, anche per ragioni di tempo o di distanza dai presidi ospedalieri, non possono avvalersi dei suggerimenti o anche solo dell’appoggio umano di una controparte professionale, che li possa seguire nel difficile percorso della malattia, contrappuntato dall’uso di farmaci talora di difficile e complessa gestione.

E proprio sulla base di questa esperienza campione, CEPAS (del gruppo Bureau Veritas Italia) sta prendendo in considerazione un ampliamento del suo approccio a tali tematiche.

   Comunicato stampa

  RASSEGNA STAMPA

No Comments

Post A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi