Bureau Veritas, fatturato in crescita del 7%

Forte impegno sul fronte della sostenibilità. Sviluppo accelerato dell’area di competenza dell’Italia

Bureau Veritas conferma il trend di crescita ormai in atto da anni, con un piú 7% nel fatturato che raggiunge quota 4 miliardi e 796 milioni. Gli utili si attestano a quota 758 milioni con un incremento dell’8,4% sull’esercizio precedente. Il cash flow del Gruppo balza a 478 milioni, con una crescita del 45,8%.

I risultati della multinazionale della certificazione sono anche frutto dell’impegno sul fronte della diversificazione che ha portato il Gruppo a impegnarsi in forze nel campo dell’economia sostenibile, accelerando i processi di inclusione nel controllo delle emissioni, del risparmio energetico e dell’approccio all’economia circolare.

Una spinta particolare alla crescita di Bureau Veritas è giunta anche nel 2018 dalla regione estesa europea gestita attraverso Bureau Veritas Italia; regione che comprende, fra gli altri, tutti i principali paesi dell’est europeo.

“Paesi – sottolinea Ettore Pollicardo, amministratore delegato di Bureau Veritas Italia – che registrano tassi di crescita economica a doppia cifra e che inevitabilmente si trovano a dover rendere compatibile questa crescita con necessità di tutela ambientale e sociale e talora di risanamento che oggi non sono piú eludibili”.

 

BUREAU VERITAS ITALIA
Sul mercato italiano dal 1839

 

  COMUNICATO STAMPA

No Comments

Post A Comment

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi